top of page

Programma

Il "Master Wellbeing Specialist" è composto da:

- 4 giornate in presenza a Bologna 

- 4 giornate online 

 

Nasce dall'esigenza di tramandare competenze pratiche e specifiche a persone e professionisti che si occupano di benessere personale e di Wellbeing Corporate

Nel frequentare il Master Wellbeing Specialist si diventa una figura in grado di comprendere a fondo i comportamenti malsani delle persone per supportarle nel loro percorso di crescita e miglioramento verso il benessere a 360°. Il che significa una migliore qualità della vita e del lavoro. 

Si tratta di una formazione e un training per il professionista Laureato che lavora al fianco di responsabili HR o di Welfare Manager aziendali, ma risulta utile anche per allenatori di sport di squadra, per chi lavora in studio e/o in palestra e per chi gestisce gruppi di persone, per chi si occupa di formazione, project management, pianificazione, coaching, esercizio fisico, postura, riabilitazione e leadership. Alcuni di questi aspetti è possibile approfondirli dal blog.

1° giornata.
Dalle neuroscienze alla costruzione del concetto di Wellbeing 
(sabato 16 marzo a Bologna)

Le rilevazioni neuroscientifiche e psicologiche degli ultimi anni hanno fatto osservare in maniera più oggettiva la risposta neurale e di altri organi del SNC a stimoli e stress.

Partendo dalle basi scientifiche attuali, dal contesto in cui viviamo e quelli che vengono considerati gli elementi essenziali del benessere della persona verranno proposte diverse esperienze teoriche/pratiche con l'obiettivo di aiutare lo studente a prendere maggiore consapevolezza della materia e a riconoscere le priorità per una vita attiva, in salute, piena e gratificante.

iStock-501361223.jpg

2° Giornata.
Cultura aziendale e Project Management per lo sviluppo d'impresa (domenica 17 marzo a Bologna)

In una società sempre più complessa e competitiva nulla può più essere lasciato al caso. L'individuazione degli obiettivi in un'ottica di performance e sostenibilità aziendale e soprattutto della corretta strategia per il raggiungimento di quest'ultimi richiede competenze specifiche e personale qualificato. Alla base del percorso culturale e di crescita aziendale c'è il fare chiarezza rispetto al corretto processo da muovere per instaurare un ambiente lavorativo sano e stimolante. Dove ogni singola mansione e ruolo sono ben definiti e chi li esegue lo fa nel rispetto delle linee guida.

Health Coah RS.jpg
iStock-1281326263 (1).jpg

3° Giornata.
Misurazione e Monitoraggio del benessere (venerdì 05 aprile - online)

Partendo dall'individuazione dei principali indicatori del benessere personale e aziendale e dopo aver messo alla luce l'importanza del feedback continuo, questo modulo sarà interamente dedicato all'identificazione dei principali strumenti di misurazione e monitoraggio e della loro integrazione nel contesto di lavoro quotidiano.

L'occasione porterà ad approfondire la conoscenza di RS - Planet One e del progetto Italia Planet One di RS Italia.

20191117-00114.jpg

4° Giornata.
Dal manager del welfare al Wellbeing Specialist (sabato 06 aprile - online)

L'escalation del welfare aziendale a partire dalla legge di stabilità del 2017 ha portato negli anni scorsi il delinearsi di una nuova figura, quella del Welfare Manager. 

Nel frattempo l'era Covid e le conseguenze delle guerre e del caro vita hanno fatto risultare questo aiuto non ancora sufficiente per gli equilibri tra lavoratore e azienda. Ecco che in un contesto di stanchezza, insoddisfazione, solitudine e sconforto manifestato sempre di più attraverso disturbi depressivi, rachialgie e grandi dimissioni si introduce l'esigenza di una nuova figura più specializzata e vicina alle esigenze delle persone e del team: il Wellbeing Specialist

5° Giornata.
Esperienze e risultati del Wellbeing Aziendale (venerdì 19 aprile - online)

In questo modulo scopriremo come le aziende stanno reagendo ai grandi problemi di questa epoca. Tra questi si parlerà di grandi dimissioni, carenza di competenze, stress, stanchezza e insoddisfazioni diffuse che rischiano di essere un vero e proprio freno alla competitività.

Lo faremo intervistando grandi manager di grandi aziende di fama internazionale per ascoltare il loro punto di vista e per comprendere più da vicino i problemi e le rispettive soluzioni messe in atto

Attraverso un confronto aperto e finalizzando il dialogo alla crescita condivisa si parlerà di buone pratiche e delle risposte attese e ricevute. 

Squadra sportiva felice

6° Giornata.
Come dare concretezza ad un piano di Wellbeing 
(sabato 20 aprile - online)

Un piano di Wellbeing corporate è da considerarsi a pieno come un'azione di welfare aziendale extra-portale con in più stimoli volti alla crescita condivisa e al rinforzo dello spirito di squadra.

I benefici, le leve e la misurazione degli effetti nel tempo la rendono la strategia più efficace e di supporto alla sostenibilità e sviluppo d'impresa ma allo stesso tempo un tabù per chi non ha esperienza in materia e non sa da dove iniziare.

Corridore che taglia il traguardo
00002184.JPG

7° Giornata.
I servizi di Wellbeing e la loro applicazione (sabato 18 maggio a Bologna)

In questo modulo andremo ad analizzare le attività utili per supportare persone e team verso un miglioramento del loro stato di salute e benessere. Ma anche per rinforzare i legami tra le persone e stimolare lo spirito di squadra.

Le singole attività verranno prese in considerazione una a una per mettere alla luce i benefici e le criticità ai quali fare particolare attenzione

iStock-1282881930.jpg

8° Giornata.
Approccio olistico scientifico e azioni multidisciplinari: conclusioni.

(domenica 19 maggio a Bologna)

Lo studente in questo momento avrà maturato una visione dell'insieme e sarà riuscito a integrare diverse competenze con l'utilizzo di strumenti di supporto.

Sarà in grado di comprende più a fondo i problemi e di percepire il vero bisogno dei suoi collaboratori/clienti. Avrà appreso metodologie che favoriscono la relazione empatica con "il prossimo" e sarà in grado di essere di supporto al/ai suoi assistiti.

 

Il 9° modulo si concluderà con un esame teorico/pratico a compimento del percorso.

"Una delle chiavi di Apple è che Apple è un’azienda incredibilmente collaborativa"

                                                                              Steve Jobs

bottom of page